L’ambiente – Embryolab IT

Accoglienza


A Embryolab accogliamo le persone che hanno fiducia in noi in un ambiente creato per garantire disposizione d’animo positiva, comfort e intimità sin dall’inizio del vostro tentativo.

Ambiente cordiale, cortesia, un clima di ottimismo e un'atmosfera tranquilla vi accolgono ogni volta che visitate Embryolab.

Scelgo il meglio per me!


360ο experience

L’ambiente


Embryolab ha sede in un edificio moderno di 2500 m2, nella zona est di Salonicco, facilmente raggiungibile dal centro città e dall’aeroporto. È dotato di ampio parcheggio, wi-fi gratuito, i-pad per la navigazione on-line, pay-TV.

I suoi locali sono costituiti da un’area Reception, angolo bambini, ambulatori ginecologici, sala operatoria, spazi post intervento, laboratorio di embriologia e andrologia, salette per la raccolta del liquido seminale, laboratorio di microbiologia e immunologia laboratorio di citogenetica, salette di consulenza, sale per la programmazione dei trattamenti, aree di sterilizzazione, uffici amministrativi, sale riunione e per la formazione del personale.

Vieni anche tu a conoscere Embryolab.
Da 15 anni ad oggi siamo al vostro fianco nel passo più importante
della vostra vita


Video

Rispondiamo a tutte le domande.
Non esitare, chiedi!

Dopo il trasferimento degli embrioni, per quanto tempo devo attendere il risultato?
Non fare affidamento sui sintomi della gravidanza. Ti consigliamo di eseguire un esame del sangue per la rilevazione della gonadotropina corionica umana, circa 15 giorni dopo il trasferimento degli embrioni, in modo da poter apprendere il risultato del tentativo. Fino a quel momento, cerca di essere paziente e non stare in ansia.
Ho 40 anni e sono sposata da 3. Stiamo cercando di avere un bambino ma senza successo e penso all’inseminazione intrauterina, ma ho sentito che ha bassi tassi di successo. Forse in questo modo perdo altro tempo?
Il metodo dell'inseminazione intrauterina è stato utilizzato dall'inizio della riproduzione assistita con varie varianti. Può offrire percentuali di successo migliori rispetto al concepimento naturale, soprattutto nelle coppie che non presentano gravi problemi ma è inferiore, in modo significativo, rispetto alla fecondazione in vitro. Inoltre, prima di ricorrere all'inseminazione intrauterina, devi sapere che, affinché essa possa dare risultati, ci devono essere alcuni presupposti come che le tube di Falloppio siano "aperte" e che lo spermiogramma sia soddisfacente. Quindi se tu e tuo marito avete questi presupposti, potete provare per un po’ di tempo con questo metodo. Dal momento però hai già 40 anni, questo periodo deve essere breve. Per questo motivo, suggeriamo dopo uno o due tentativi infruttuosi, di non scoraggiarti, ma di procedere alla fecondazione in vitro. In questo modo non avrai perso tempo, ma avrai utilizzato tutti gli strumenti che la tecnologia moderna offre per la procreazione assistita.
Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del tentativo della coppia di avere figli con la fecondazione artificiale e quanto influenza la loro vita?
Le questioni che poni richiedono un dibattito lungo e approfondito, ma cercheremo di citare i punti più importanti. La fecondazione artificiale è lo strumento che abbiamo a disposizione per aiutare le coppie con problemi di fertilità a raggiungere l'obiettivo di una gravidanza e ad avere un bambino sano. Il suo grande vantaggio è che siamo in grado di controllare ogni fase del processo di riproduzione e, con appositi esami, di individuare il problema. Quando conosciamo la causa del problema, possiamo proporre soluzioni che aumenteranno le probabilità di successo. D'altra parte, il principale svantaggio della fecondazione in vitro è il costo, non solo finanziario ma anche emotivo. È un processo che la coppia deve gestire psicologicamente perché richiede tempo e volontà, al punto che può ripercuotersi sulla vita quotidiana. Per questo motivo, il centro FIV che scegli deve fornire servizi di sostegno psicologico da parte di uno psicologo specializzato in riproduzione assistita.
In che cosa consiste il metodo degli ovuli congelati?
La procedura per la crioconservazione degli ovociti comincia con la stimolazione ovarica. Dopo il prelievo degli ovociti, tuttavia, non si procede alla fecondazione ma alla loro crioconservazione. Questo metodo è particolarmente efficace nel raggiungere la gravidanza dopo lo scongelamento e la fecondazione di questi ovociti, quando la crioconservazione viene effettuata con il metodo della vitrificazione, il metodo più moderno di crioconservazione.